Astrophytum myriostigma impollinazione e semi

Astrophytum myriostigma 20 anni

In questo post ho fotografato una delle piante a cui tengo di più, in quanto una delle prime che ho avuto e che sono arrivate sino ad oggi, ha più di 20 anni (a destra nella foto), ne ha passate di tutti i colori e ne porta le cicatrici, per circa 15 anni è cresciuta in un sottovaso con pochi cm di terra, esposta alle intemperie e bagnata molto saltuariamente (forse questo l’ha salvata), solo negli ultimi 5 anni, da quando la mia passione per le piante grasse è cresciuta molto, in parte anche grazie alla sua prima fioritura, l’ho rinvasata adeguatamente ed ho comprato altri due Astrophytum myriostigma proprio per poterla moltiplicare; negli ultimi 3 anni da quando gli altri astro hanno iniziato a fiorire, non mi è mai capitato di avere in fioritura contemporanea due Astrophytum, fino al luglio 2010. La fioritura contemporanea di due esemplari è necessaria in quanto sono autosterili.

Pinzetta alla mano il 15 luglio 2010 ho incrociato le due piante (si prelevano un pò di stami da una pianta e si strusciano le antere sullo stigma - apice del pistillo - dell’altra).

Astrophytum myriostigma 2 impollinazione

In breve tempo i fiori si sono completamente seccati e quello sulla pianta più giovane si è ingrossato formando il frutto.

Il frutto è maturato velocemente e si è spaccato dopo meno di 15 giorni, i primi di agosto i semi erano già visibili sulla pianta che continuava a fiorire.

fiore Astrophytum myriostigma e semi

L’ho fotografato e raccolto il 3 agosto 2010.

Astrophytum myriostigma semi foto

Un bel pò di semi, che arricchiranno le semine di questo autunno!

2 commenti:

K. ha detto...

Salve,
avrei bisogno di farle una domanda relativa alla germinazione dei semi dell'Astrophytum myriostigma. Ho seminato i semi seguendo le sue indicazioni e sono nate delle piantine molto esili di 1-1,2 cm. Le chiedo se è normale o se ho sbagliato qualcosa.

Stranepiante ha detto...

controlla tra le foto delle mie semine se sono simili, comunque l'A. myriostigma ha semenziali abbastanza allungati che poi si incicciottiscono crescendo, se invece arrivano a piegarsi su se stessi è segno di mancanza di luce.. e non sarà facile rimediare perchè una mancanza nella prima fase di crescita può causare nei mesi successivi la perdita di tutti i semenzali! cmq 1 cm è più che normale per questa pianta! ciaociao
a presto!

Articoli della stessa categoria: